MAX RENDINA

La Leggenda dei Rally tra Impresa e Passione

Nato nella storica città di Roma il 25 febbraio, Max Rendina non è solo un pilota di rally, ma una vera leggenda del motorsport italiano. La sua carriera è stata coronata da successi eccezionali, tra cui il prestigioso titolo di Campione del Mondo Produzione nel 2014 e il Campionato Italiano Rally Produzione nel 2012. Questi trionfi non sono solo frutto del suo talento, ma anche di una dedizione e una passione che lo hanno sempre contraddistinto.

LA MIA VITA

GLI INIZI E L'IMPRENDITORIALITA

Al di là del volante, Rendina è un uomo di famiglia sposato con quattro figli. La sua laurea in scienze bancarie e assicurative gli ha fornito le competenze per entrare nel mondo degli affari.

Il suo spirito imprenditoriale si manifesta nel 1993 con la fondazione del Roma Club, creando un legame ancora più stretto con la sua città natale, e successivamente con l’apertura di negozi di abbigliamento sportivo dedicati alla passione dei tifosi giallorossi.

Edit Content

GLI ESORDI

L'ASCESA NELLA CARRIERA RELLISTICA

Rendina ha abbracciato il mondo dei rally con entusiasmo ed energia. Iniziando con una scuderia dilettantistica e una Renault Clio, ha velocemente dimostrato il suo valore, guadagnandosi rispetto e ammirazione nel circuito. La sua passione e dedizione l’hanno spinto a sfi dare se stesso, passando a guidare veicoli più potenti come la Renault RS e stabilendo la sua presenza nelle corse.

WhatsApp Image 2024-01-14 at 12.57.50
Edit Content

L'AFFERMAZIONE NEL SETTORE

MOTORSPORT ITALIA

Rappresenta una pietra miliare nel mio percorso professionale e una svolta significativa nel panorama del rally Italiano. Nato dalla collaborazione con il Team Mitsubishi, questo progetto è stato concepito per creare una delle prime strutture italiane interamente dedicate al mondo dei rally. Nel mio ruolo di direttore sportivo, ho mirato a portare innovazione e nuova energia in questo sport, combinando le più recenti tecnologie con una profonda passione per la corsa. Diventato un simbolo di eccellenza, Motorsport Italia ha attirato talenti e raggiunto risultati notevoli, sia a livello nazionale che internazionale, lasciando un’impronta indelebile nel motorsport.

STORY

IL CAMPIONATO DEL MONDO PRODUZIONE 2014

Il 2014 ha segnato un punto di svolta significativo per me. Quell'anno, ho avuto l'opportunità di dimostrarmi non solo nel contesto del rallismo italiano, ma anche su una scena mondiale. In qualità di pilota del team Ralliart Italy, ho partecipato al campionato mondiale rally nella categoria WRC2, un ambiente estremamente competitivo che attrae i migliori talenti da tutto il mondo. Partecipare a quel campionato è stata una sfida in ogni sua fase, sia contro avversari talentuosi che contro le mie stesse aspettative. Ogni rally mi ha messo alla prova, costringendomi a superare i miei limiti e ad adattarmi a vari terreni e situazioni. Con l'aiuto e il supporto del mio team, sono riuscito a raggiungere un traguardo importante: vincere il Campionato del Mondo Produzione 2014. Questa vittoria ha rappresentato per me non solo un successo professionale, ma anche il risultato di anni di lavoro assiduo e di dedizione al mio sport. Ottenere il titolo mondiale è stato un onore e ha contribuito a portare riconoscimenti all'Italia nel panorama del rally mondiale. La mia esperienza in quel campionato è stata fonte di ispirazione, non solo per me, ma spero anche per i giovani piloti che aspirano a seguire questa carriera. Per me, essere un campione significa mettere passione, dedizione e impegno in ogni gara, dentro e fuori dalla pista.

UN ESPANSIONE NEL MONDO DEL MOTORSPORT

DAL CAMPIONATO ITALIANO AL WRC

20 ANNI DI SUCCESSI

Motorsport Italia nasce per ampliare l’approccio di Ralliart Italia, storicamente legata al marchio Mitsubishi, offrendo una prospettiva più vasta sul motorsport e aprendo le porte a nuove collaborazioni ed esperienze a diversi livelli.

Inizialmente distintasi nel Campionato Italiano Rally con piloti del calibro di Paolo Andreucci, Andrea Navarra e Renato Travaglia, Motorsport Italia ha successivamente rivolto il proprio focus verso il campionato mondiale rally WRC. In particolare, si è fatta notare nel circuito Production-WRC, dove ha ottenuto trionfi significativi. Tra il 2009 e il 2014, Motorsport Italia ha conquistato quattro delle sei edizioni del campionato, vedendo la vittoria di piloti eccezionali come Armindo Araujo (due volte), Benito Guerra e Max Rendina.

0 +
Victories
0 +
Races Played
0
Race Cars
0 +
Hours of Testing

FORCE LEADS

TRACK FOLLOWS

PALMARES E RICONOSCIMENTI INTERNAZIONALI

Ogni trofeo e titolo vinto da Rendina rappresenta un capitolo nella storia della sua carriera. La sua vittoria al Rally di Maremma nel 2010 con la Castrol Evolution Cup ha messo in luce la sua innata abilità di pilota.

Fondazione del Roma Club

Nel 1993 fonda il Roma Club e, prima dell'avvento di Roma Store, una serie di negozi di abbigliamento sportivo giallorosso.

1993

Inizio della carriera rallistica

Nel 1998 diventa pilota in una scuderia dilettantistica del litorale romano, al volante della Renault Clio intitolata Frank Williams

1998

Prorace Rally

Dopo un'esperienza triennale, passa alla Prorace Rally, alla guida di una vettura Renault più impegnativa, la versione RS, dove si conferma uno dei protagonisti del panorama italiano rally, aggiudicandosi diverse gare.

2001

Rally Project

Nel 2003 fonda, con la collaborazione del Team Mitsubishi e ricoprendo il ruolo di direttore sportivo, una delle prime strutture italiane nel mondo dei rally: la scuderia Rally Project portandola ai vertici delle classifiche.

2003

Vincitore nazionale l.r.c. produzione

Nel 2007 Diventa pilota professionista, con l'obbiettivo di ottenere già nel 2009 risultati a livello nazionale vincendo I.r.c produzione.

2007-2009

Castrol Evolution Cup

Nel 2010 si aggiudica la Castrol Evolution Cup già dal Rally di Maremma dove non lascio scampo ai suoi diretti concorrenti e superando anche delle S2000.

2010

Campione Italiano Produzione

Nel 2012 l'accoppiata vincente Mitsubishi - Rendina gli consente di vincere il titolo di Campione Italiano Produzione 2012

2012

Campione del mondo Produzione

Nel 2014 partecipa al campionato del Mondo Rally, nella sezione WRC2 con il team Ralliart , diventando Campione del Mondo Produzione 2014 (WRC2).

2014

RICONOSCIMENTI E DEDIZIONE

Oltre ai trionfi in gara, ho sempre dedicato tempo ed energie al servizio della comunità rallistica. Questo impegno mi ha portato a ricevere importanti riconoscimenti, tra cui il prestigioso “Volante d’Argento” e la Medaglia d’Oro al Valore Atletico, conferita dal CONI. Inoltre, la mia capacità di leadership è stata riconosciuta attraverso la nomina a incarichi di rilievo nel settore.

“Max Rendina è più di un pilota di rally;
è un simbolo della passione, della dedizione
e dello spirito imprenditoriale italiano.
La sua storia è una testimonianza
vivente di cosa significhi inseguire i propri sogni
con passione e determinazione.”

GALLERY

OUR GALLERY

news

BLOG

CONTATTAcI

CONNESSIONI

Sei interessato a saperne di più su Max Rendina, le sue avventure nel rally, o le sue iniziative imprenditoriali? Hai domande, proposte di collaborazione, o semplicemente vuoi esprimere il tuo supporto? Siamo qui per ascoltarti.

TELEPHONES

+62 876-543-210

Email

Rendina@ralliart.it

SCRIVICI