Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”.
  • Logo Aci Sport
  • Logo Scuola Federale Aci Csai
  • Logo Aci Sport

Approdo al Mondiale

Arriva la sfida più affascinante per Max: partecipare al Campionato del Mondo Rally, sempre con l’appoggio di Pirelli, marchio al quale è legato da anni.

Il Campionato del mondo rally (World Rally Championship o WRC) è la massima competizione mondiale per auto da rally.

Gare affascinanti, sfide ai limiti della resistenza di uomini e mezzi, contesti unici. Elementi questi che rendono il WRC uno degli appuntamenti motoristici più atteso e spettacolare in ambito automobilistico.

 

Cenni storici

Inizialmente venne istituito il Campionato internazionale costruttori per vetture da rally che nacque nel 1970. Nel 1973 il nome fu cambiato in "Campionato del mondo rally". Nel 1977 e 1978 venne assegnata una Coppa Internazionale FIA per Piloti, mentre dal 1979 venne istituito anche un vero e proprio Campionato Mondiale per piloti.

Il campionato comprende una serie di gare a tappe (attualmente sono 13) che si disputano in vari Paesi del mondo da fine gennaio a inizio dicembre: ogni gara è composta da un certo numero di prove cronometrate, dette prove speciali, suddivise in tre giornate di gara (venerdì, sabato e domenica). Al termine di ogni gara si sommano i tempi di ogni prova speciale e la vittoria va a chi ha totalizzato il tempo più basso. Le gare si disputano su ogni tipo di tracciato: asfalto, ghiaia, sterrato, neve e ghiaccio a seconda del luogo e delle condizioni atmosferiche.

Vince il campionato chi totalizza più punti in una stagione, questo vale sia per i costruttori che per i piloti, per i costruttori i punti assegnati avvengono con la stessa modalità dei piloti, ma i punti vengono assegnati alle prime 2 vetture di ogni Team.

Fonte: Wikipedia  Tutto sul WRC su Wikipedia