• Logo Aci Sport
  • Logo Scuola Federale Aci Csai

Max rendina in gara al Rally Balcone delle Marche

in news

Max Rendina sarà al Rally Balcone delle Marche, gara su terra valida come terza gara del Challenge Raceday Rally Terra, in programma il prossimo 19 e 20 novembre a Cingoli.
Il pilota romano assieme al suo navigatore Emanuele Inglesi affronteranno la gara a bordo della Skoda Fabia R5 della Motorsport Italia in uno degli appuntamenti più affascinanti d’Italia per le caratteristiche dei bianchi sterrati..

Novità di questa nona edizione del Rally Balcone delle Marche è che non sarà più una ronde ma un Rally Nazionale con due distinte Prove Speciali da ripetere per tre volte.
L’equipaggio Rendina Inglesi continua a testare la Skoda Fabia con l’obiettivo di sviluppare ulteriormente il feeling con la vettura con la quale saranno protagonisti il prossimo anno a livello internazionale.

Le corpose nuvole di polvere bianca che lasciano le vetture in gara caratterizzano quest’appuntamento che ogni anno attira molti appassionati e che in questa edizione assume un valore importante con un messaggio di conforto alla popolazione di questi territori messi a dura prova dagl’ultimi eventi. 
La presenza di Rendina ed Inglesi vuole essere quindi anche una testimonianza di solidarietà ad un territorio che vive da tempo è messo a dura prova.


La località di Arłamów è un piccolo ed incantevole villaggio poco distante dal confine con l’ Ucraina che gni anno richiama migliaia di appassionati di rally provenienti dalla Polonia ma anche dai paesi vicini come Slovacchia, Ungheria e Romania per assistere a questa gara.

La dichiarazione di Max Rendina alla vigilia: “Personalmente e tutto il team di Motorsport Italia abbiamo fortemente voluto la partecipazione al Rally Balcone delle Marche per testimoniare con la nostra presenza la profonda vicinanza alle popolazioni che vivono in questi territori che oggi come non mai anno bisogno di avere dimostrazioni di affetto e conforto da tutti”

UFFICIO STAMPA

Gianluca Rocca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cerca nel sito

Foto Max

Video Max