• Logo Aci Sport
  • Logo Scuola Federale Aci Csai

Max Rendina premiato con "Il volante d'argento" dell'ACI

in news

Il Campione del Mondo “Produzione” 2014 sabato scorso a Verona ha ricevuto due importanti premi dall’Automobile Club D’Italia in virtù della passata stagione iridata e proprio sul palco ha annunciato la sua intenzione di ripetere la campagna mondiale a partire dal Rally di Svezia di metà febbraio.

Il commento di Max Rendina: “Sono felice che la Federazione abbia ritenuto importante per l’immagine dell’automobilismo nazionale il lavoro svolto lo scorso anno. E’ un forte stimolo ad andare avanti, quest’anno ci riproviamo, partiamo con tre partecipazioni, poi decideremo in base ai risultati, certamente vogliamo provare il bis iridato!”.

Il pilota è tornato in macchina testando, la settimana scorsa, la versione Gruppo R della Mitsubishi Lancer Evo IX con il cambio sequenziale ed è pronto ad un training sulla neve finlandese per il prossimo week-end.

Max Rendina ha ricevuto, sabato scorso a Verona, altri due importanti riconoscimenti per la sua vittoria nel Campionato del Mondo Produzione Rally 2014. E’ stato premiato, insieme al suo copilota Mario Pizzuti, con il “Volante d’argento” oltre che con un ulteriore riconoscimento Federale sempre per il successo iridato, che ha conferito certamente prestigio all’automobilismo italiano, facendo anche da stimolo di immagine e comunicazione per tutto il movimento nazionale.

Il contesto delle premiazioni nella città scaligera è stato l’ulteriore riconoscimento che l’attività di Rendina e Pizzuti nel mondiale rally è stata proficua a trecentosessanta gradi e proprio sulla scorta di quanto e come lavorato durante la passata stagione, il pilota e la sua squadra, Motorsport Italia, hanno deciso di ripetere l’esperienza. Proprio sul palco della premiazione Rendina ha infatti annunciato che sarà di nuovo in campo nel Campionato del Mondo Produzione, sempre con al fianco Mario Pizzuti ed al volante della Mitsubishi Lancer Evolution Gruppo N gommata Pirelli.

L’obiettivo è il bis iridato, la prima prova stagionale sarà il Rally di Svezia, che lo scorso anno non disputò, in programma per il 12-15 febbraio.

Il commento di Max Rendina: “Sono felice che la Federazione abbia ritenuto importante per l’immagine dell’automobilismo nazionale il lavoro svolto lo scorso anno, i due premi ricevuti sono un forte stimolo ad andare avanti ed infatti quest’anno ci riproviamo, partiamo con tre appuntamenti, poi decideremo in base ai risultati, l’obiettivo è il bis iridato. Ricominciamo tra poco, nella neve della Svezia . . . ”.

Intanto, Max Rendina e Mario Pizzuti sono già risaliti in macchina. Lo hanno fatto la scorsa settimana con una importante sessione di test in Umbria con la versione Gruppo R della Mitsubishi Lancer Evo IX, sulla quale è stato montato il cambio sequenziale. Il prossimo fine settimana, poi si trasferiranno in Finlandia per svolgere un utile training sulla neve in vista del prossimo avvio iridato in Svezia.

MEDIA SERVICE
c/o MgtComunicazione
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cerca nel sito

Foto Max

Video Max